Come essere in prima pagina su Google?

I consigli del Web Marketing Coach

Tutti abbiamo sentito parlare di SEO e di quanto sia importante avere un sito web ottimizzato per i motori di ricerca. Ma cosa significa esattamente?

Che cos’è la SEO?

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (ottimizzazione dei motori di ricerca).

L’ottimizzazione per i motori di ricerca è un processo per migliorare la visibilità di un sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Il SEO vi aiuta a far sì che il vostro sito web sia facile da trovare nei motori di ricerca e aiuta le persone che lo cercano a trovare la vostra azienda, i vostri prodotti o servizi.

Come essere sulla prima pagina di Google?

Il primo passo per ottimizzare il vostro sito per Google è capire cosa cerca l’algoritmo di Google. Il secondo passo consiste nel controllare il proprio sito web rispetto a tali linee guida e apportare le modifiche necessarie. Per saperne di più sulle specifiche dell’algoritmo di Google, vi consigliamo di leggere le Linee guida per i Webmaster di Google.

La Ricerca delle parole chiave

La ricerca delle parole chiave è la parte più importante della SEO. Le parole chiave che sceglierete determineranno il successo della vostra campagna. Per assicurarvi che il vostro sito appaia nella prima pagina di Google, è essenziale condurre una ricerca sulle parole chiave per ogni pagina del vostro sito, in modo da sapere cosa cercano le persone e quali contenuti desiderano.

Come posso ottenere più visitatori sul mio sito web in modo organico?

Il primo passo per ottenere più traffico organico sul vostro sito web è assicurarsi di avere la giusta attività SEO. È necessario conoscere la differenza tra il traffico a pagamento e quello organico, o naturale. Le ricerche organiche sono quelle che non prevedono alcuna spesa pubblicitaria, mentre le ricerche a pagamento prevedono l’utilizzo di annunci sui motori di ricerca come Google e Bing.

La pubblicità a pagamento ha il suo posto nel marketing, ma non è efficace come la SEO organica, ovvero il processo di aumento del posizionamento del sito web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) con strategie come il link building, la ricerca di parole chiave e il social media marketing. Il motivo è semplice: le persone si fidano di più dei siti web che appaiono organicamente rispetto a quelli che pagano per posizionarsi nelle SERP. Infatti, alcuni studi suggeriscono che gli utenti si fidano di più delle inserzioni organiche che di quelle a pagamento!

Dovrei utilizzare un CMS come WordPress o crearne uno mio per assicurarmi che il mio sito sia approvato da Google News?

Dovreste utilizzare un CMS come WordPress?

Utilizzare uno dei tanti sistemi di gestione dei contenuti (CMS) open-source è una buona idea. Il motivo è che può semplificare il processo di costruzione del sito e garantire che sia ottimizzato per i motori di ricerca come Google. Se non sapete codificare, l’uso di un CMS può essere la scelta migliore.

Ma anche se avete una certa esperienza di codifica, ci sono altri modi per assicurarvi che il vostro sito venga approvato da Google News:

  • Assicurarsi che sia presente il markup Schema: questo indica a Google che tipo di contenuto viene mostrato sul vostro sito, in modo che possa indicizzarlo in modo appropriato e valutarne la rilevanza rispetto ad altri siti con informazioni simili.

Come posso portare traffico al mio blog usando i social media ma senza soldi?

I social media sono un ottimo modo per promuovere il vostro blog e i vostri contenuti. Potete usare i social media anche per promuovere il vostro marchio, la vostra attività e il vostro sito web/prodotto.

Sviluppando una presenza attiva sui canali dei social media come Facebook, Twitter, Instagram ecc. si può ottenere più traffico verso il proprio blog o sito web.

Il modo migliore per ottenere traffico da queste piattaforme è promuovere contenuti di buona qualità che piacciano alle persone e che vengano condivisi con gli altri. In questo modo aumenterete la portata del vostro blog/sito web attraverso il passaparola, che è la forma di pubblicità più potente che ci sia!

Quali sono le migliori piattaforme per il blogging e perché?

  • WordPress è la migliore piattaforma per il blogging.
  • WordPress è facile da usare e da personalizzare, quindi potete creare un sito web con tutti i vostri contenuti senza dover imparare HTML, CSS o altri linguaggi di codifica.
  • WordPress è open source, il che significa che è gratuito (e potete anche modificarlo da soli).
  • Poiché WordPress è SEO-friendly e mobile-friendly, il vostro blog sarà trovato da più persone nelle pagine dei risultati di ricerca di Google!

L’obiettivo principale della SEO on-page e off-page è generare traffico organico su un sito web. Solo che lo fanno in modi diversi.

La SEO on-page, o ottimizzazione on-site, è un insieme di tecniche utilizzate per migliorare le prestazioni del vostro sito web nei risultati di ricerca organici. È importante capire che la SEO on-page e quella off-page non sono entità separate, ma dipendono l’una dall’altra per il successo. Entrambi sono ugualmente importanti per le classifiche e per la qualità dei contenuti, sia che si creino nuovi contenuti sia che si aggiornino quelli esistenti.

D’altra parte, la pubblicità pay-per-click (PPC) è quando si paga perché qualcun altro porti traffico alla vostra pagina. Affinché questa strategia funzioni bene, è necessario che i contenuti siano di qualità e che le persone vogliano leggerli e condividerli, oltre a forti backlink da altri siti web che puntino verso il vostro.

Fare SEO è una attività costante

Questo articolo dovrebbe essere un punto di partenza per capire come funzionano i motori di ricerca e cosa cercano per classificare il vostro sito web. L’obiettivo finale è che possiate utilizzare queste informazioni per creare contenuti che aiutino il vostro sito a classificarsi meglio nelle ricerche organiche, ma l’unico vero segreto per fare SEO è essere costanti, maniacali nella ricerca della qualità e seguire sempre le indicazioni di chi è più esperto.

Chatta ora
1
Ciao, come ti posso aiutare?